Biscotti rotondi, a forma di stella, di cavallo a dondolo e farfalla. Biscotti di natale

Biscotti di Natale per decorare l’albero

biscott_di_natale.jpg

 Ingredienti per la pasta frolla

– 250 gr di farina 00

– 100 gr di burro

– 100 gr zucchero

– 1 uovo

– 1 bustina di vaniglina o la buccia grattuggiata di un limone

– 1/2 bustina di lievito per dolci 

Preparazione

Al centro del tavolo si mette la farina a “vulcano” mischiata con il lievito. Al centro del vulcano di farina si mette l’uovo con lo zucchero e l’aroma (vanigliana o buccia grattuggiata del limone) e si impasta con la forchetta come se si stesse sbattendo l’uovo per fare la frittata.

Con quel movimento raccolgo piano piano anche la farina che sta ai lati e, poco alla volta, aggiungo il burro in fiocchi ammorbiditi (non liquido).

Quando l’impasto diventa troppo duro per continuare a “sbatterlo” con la forchetta si prosegue impastando con le mani e si lavora fino a quando non si ottiene un composto omogeneo che non si attacca più alle mani e al tavolo di lavoro.

Se si attacca si deve aggiungere ancora un po’ di farina; se diventa troppo duro si è ecceduto con la farina e si può porre rimedio aggiungendo un po’ di latte.

Quando si è ottenuto il panetto di pasta frolla si stende con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 3 mm di spessore. Si può anche fare più alto ma bisogna considerare che i biscotti durante la cottura lieviteranno e lo spessore raddoppierà.

A questo punto, con la sfoglia pronta comincia la parte più creativa e divertente. Con le formine o semplicemente con un bicchiere rovesciato si cominciano a tagliare i biscotti e, uno alla volta, si sistemano nella teglia da forno precedentemente imburrata e infarinata oppure, come ho fatto io, sulla carta da forno.

Una volta sistemati i biscotti (crudi) sulla teglia si forano e si decorano con gli zuccherini colorati.

Attenzione al foro, che dovrà essere abbastanza grande da poterci infilare il nastro una volta cotti. Con la lievitazione potrebbero anche chiudersi, e quindi bisogna valutarne bene la larghezza. Sconsiglio di fare i buchi dopo la cottura perchè i biscotti potrebbero rompersi.

Tagliati, forati e decorati i biscotti sono pronti per il forno: 180° per 15 minuti circa. Durante la cottura non bisogna mai perderli di vista e, appena cominciano a dorarsi, vanno tempestivamente sfornati. Una volta cotti inizia la fase decorativa n° 2, ovvero l’inserimento dei nastrini e, se piace, una spolverata di zucchero a velo.

 Variazioni

Questa ricetta base della pasta frolla è ottima anche per le crostate oppure, aggiungendo della frutta secca o gocce di cioccolato, si possono fare dei biscotti di diversi gusti.

Biscotti rotondi, a forma di stella, di cavallo a dondolo e farfalla. Biscotti di nataleultima modifica: 2011-12-08T10:50:22+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment