Lo zenzero.Sapore piccante, colore opaco e virtù miracolose. Risotto e biscotti, le ricette

Zenzero: quanti benefici!

gin.jpgSapore piccante, colore opaco e virtù miracolose; è lo zenzero. Scopri con noi le sue infinite qualità e come cucinare la spezia preziosa

Le proprietà dello zenzero sono infinite, potremmo dichiarare usando una metafora biblica. Lo Zingiberis officinalis recens, la più diffusa delle spezie, è quotidianamente usata nelle preparazioni culinarie di  molti paesi. Il suo sapore leggermente piccante fa impennare il gusto in cucina. Ma non solo; lo zenzero fa benissimo! Studi recenti hanno confermato diverse proprietà di questa pianta, ad esempio è capace di agire efficacemente su tutto l’apparato digerente, nei casi di inappetenza o di digestione lenta e laboriosa, flatulenza, meteorismo e gonfiore intestinale per le sue proprietà carminative.

L’esercizio fisico regolare è grande per la costruzione muscolare e perdere grasso , ma se volete vedere i risultati reali di perdita di peso , ciò che si mangia le cose . Per ulteriori informazioni, fare clic
does the venus factor program work

Ma esso si è dimostrato efficace anche contro il mal d’auto, la nausea e come antispasmodico. La radice è anche efficace in caso di reumatismi, gastrite e ulcera, mal di testa, ed è stata anche confermata la sua attività antiossidante. Ecco quindi due ricette per assumere il prezioso alimento con gusto.

Risotto allo zenzero; 300 gr di riso,, un pezzetto di radice di zenzero, una cipolla, un peperoncino, 200 gr di petto di pollo, vino bianco fermo, 150 gr di pomodori pelati, un po’ di brodo, 4 cucchiai di panna, uno spicchio d’aglio, un po’ di basilico, 50 gr di burro, olio extravergine di oliva. Per prima cosa cominciate a tagliare il pollo a striscioline sottili e rosolatelo in olio e burro insieme alla cipolla.

Bagnate con un po’ di vino e fate evaporare. A parte preparate del brodo con delle verdure. Unite il riso, fatelo saltare per qualche minuto, aggiungete il peperoncino e poco brodo bollente. Continuate aggiungendo i pomodori pelati e lo zenzero grattugiato. ultimate la cottura unendo poco per volta il brodo. Incorporate il basilico e l’aglio tritati, la panna e una noce di burro.

Biscotti allo zenzero; 400 gr. di farina 00, 200 gr. di zucchero, 50 gr di nocciole tritate finissime, 200 gr. di burro morbido, due uova intere, una punta di lievito per dolci, un pizzico di sale, due cucchiaini di zenzero in polvere.

Montare bene le uova con lo zucchero. Setacciare la farina con lo zenzero, il pizzico di lievito, le nocciole ridotte in farina e il sale. Versare sul piano l’insieme di ingredienti secchi, aggiungere il composto di uova e zucchero e il burro a pezzetti ammorbidito. Impastare con le mani e lasciar riposare nella parte meno fredda del frigo per mezz’ora circa.

Stendere con il matterello a un’altezza di un po’ meno di 1 cm, dare le forme volute e disporre su una placca da forno. Cuocere a 180° per circa 15-20 minuti.

Fonte: Libero.it

Lo zenzero.Sapore piccante, colore opaco e virtù miracolose. Risotto e biscotti, le ricetteultima modifica: 2016-06-06T19:30:07+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo