Malloreddus sardi (gnocchi) con salsiccia e funghi

MALLOREDDUS CON SALSICCIA E FUNGHI PORCINI

cucina, malloreddus, gnocchi, salsiccia, funghi, ricette sarde, malloreddus con salsiccia e funghi,

INGREDIENTI

400 g Malloreddus

300 g di Salsiccia suina fresca

450 g Pomodori di Campo

300 g Funghi Porcini

100 g Pecorino Sardo

3 Noci

1 Cipolla

1 Spicchio d’aglio

Stimmi di Zafferano

4 cucchiai di Olio Extravergine d’Oliva

Sale e  Pepe quanto basta

PREPARAZIONE: Incidete i pomodori a croce e sbollentateli mezzo minuto in acqua bollente, tuffateli in acqua fredda e spellateli, privateli dei semi della buccia, tagliate la polpa a pezzetti e fate scolare l’acqua di vegetazione.

Togliete il budellino alla salsiccia, e sgranatela.

Pulite i funghi porcini con un panno, senza lavarli. I gambi raschiateli con un coltellino e poi tagliateli a listarelle.

In un tegame versate l’olio e unite la cipolla e l’aglio tritati e fate dorare dolcemente, unite poi la salsiccia, continuando la rosolatura per una decina di minuti.

Quando la salsiccia assume un colore dorato, aggiungete i pomodori e regolate di sale; abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco medio per mezz’ora circa, dieci minuti prima aggiungere i funghi porcini e lo zafferano.

Nel frattempo, fate cuocere i malloreddus in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e conditeli con la sugo preparato, mantecandoli in padella con del pecorino grattugiato e delle noci tritate grossolanamente, lasciate riposare pochi minuti e servite

Malloreddus sardi (gnocchi) con salsiccia e funghiultima modifica: 2016-09-21T20:32:18+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo