La ricetta della parigina – La pizza rustica

La parigina è tipica della cucina partenopea preparata con una base di pasta per pizza farcita con pomodoro, mozzarella e prosciutto e coperta da una sfoglia croccante.

Parigina.jpg

La pizza condita con questi semplici ingredienti è già di per sé una vera bontà, se poi ci aggiungiamo uno strato di pasta sfoglia dorato e croccante è tutta un’altra storia! Servite la parigina calda ma non bollente.

Ingredienti

mezza dose di impasto per pizza
250 g di pomodori pelati
400 g di scamorza
200 g di prosciutto cotto
280 g di pasta sfoglia
un uovo medio per spennellare
sale q.b.

PROCEDIMENTO passo per passo

Preparate l’impasto base per la pizza come descritto qui. Trascorso il tempo di lievitazione, stendetelo in una sfoglia rettangolare di 30×40 cm e uno spessore di circa un cm.

Procedimento_parigina.jpg

Trasferitelo in una teglia unta d’olio, distribuitela bene e conditela con uno strato leggero di pomodori pelati ben sgocciolati. Formate un secondo strato con le fette di prosciutto cotto e

Procedimento_parigina2.jpg

e un terzo con quelle di scamorza. Concludete con uno strato di pasta sfoglia, sigillando bene i bordi. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, spennellatela con l’uovo sbattuto e lasciate lievitare la parigina per mezz’ora.

Procedimento_parigina3.jpg

Infornate a 220° per circa 25 minuti e coprite la pasta sfoglia con un foglio di carta alluminio se dovesse scurirsi troppo prima che la cottura sia terminata.

La ricetta della parigina – La pizza rusticaultima modifica: 2017-05-17T15:15:11+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo