Download! Download Ricette di cucina

Torta del nonno

Torta del nonno
Per chi non la conoscesse già, la torta del nonno è l’opposto della torta della nonna. E’ fatta da una pasta frolla al cioccolato anzichè bianca e all’interno è farcita con della crema al cioccolato invece della crema pasticciera.

Ingredienti:

(per la pasta frolla)

400 gr di farina 00
120 gr di cacao in polvere
100 gr di burro a pomata
200 gr di zucchero
340 gr di uova
1 bustina di vanillina

(per la crema)

500 ml di latte
5 cucchiai di zucchero
4 tuorli di uovo
4 cucchiai di frumina
200 gr di cioccolato fondente
sale

Torta del nonno
Torta del nonno

Preparazione

Formiamo una fontana con la farina e versiamo all’interno tutti gli altri ingredienti. Lavoriamo il tutto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Ricopriamo il tutto con della pellicola e mettiamo in frigo almeno un paio di ore.

Nel frattempo prepariamo la crema. Mettiamo il latte in una pentola e portiamolo ad ebollizione. nel frattempo lavoriamo i tuorli d’uovo con lo zucchero. Aggiungiamo piano piano la frumina e amalgamiamo.

A questo punto aggiungiamo al composto di uova a e zucchero un mestolo di latte e amalgamiamo il tutto.

Versiamo il composto così ottenuto nella pentola con il latte, aggiungiamo un pizzico di sale e facciamo addensare sul fuoco facendo attenzione a mescolare sempre.

A questo punto versiamo la crema ottenuta in una ciotola e aggiungiamoci il cioccolato fondente.

Amalgamiamo e facciamo raffreddare. Prendiamo la frolla dal frigo e tagliamola in due parti.

Stendiamo la frolla in due dischi e con uno di essi rivestiamo compreso i bordi una tortiera imburrata e infarinata in precedenza.

Versiamo al suo interno la crema al cioccolato e livelliamo. Ricopriamo con l’altro disco e sigilliamo bene il bordo. Poniamo in forno per circa 40° a 180°.
Spolverizzare con zucchero a velo quando è fredda.
Ottima accompagnata da un bel cucchiaio di panna montata e del topping a cioccolato.

Torta del nonnoultima modifica: 2017-11-28T07:55:29+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment