Loading...

Torta di pesche e crema cotta

Torta di pesche e crema cotta

99497RIDOTTA.jpg

 
Ingredienti
 

99496RIDOTTA.jpg80 g di farina –
60 g di burro –
190 g di zucchero –
5 g di lievito vanigliato in polvere –
200 g di fecola –
mezzo litro di latte –
5 uova –
un limone non trattato –
mezzo litro di panna fresca –
8 amaretti –
400 g di pesche –
sale

Preparazione

1) Montate il burro morbido con 60 g di zucchero fino a ottenere un composto cremoso, poi incorporate un uovo,la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Versate l’impasto in uno stampo rotondo del diametro di 22 cm rivestito con la carta da forno e cuocete la base nel forno caldo a 150° per 30 minuti.

2) Intanto scaldate il latte con lo zucchero rimasto in una casseruola finché lo zucchero si scioglie, stemperate a parte la fecola nella panna, versatela a filo nel latte zuccherato e, mescolando con una frusta, cuocete la crema su fiamma bassa per 5-6  minuti o fino a quando risulta molto soda. Lasciatela intiepidire e incorporate la scorza grattugiata del limone, le uova rimaste e le pesche, tranne una, snocciolate e tagliate a dadini.

3) Lasciate raffreddare la crema, cospargete la base cotta con gli amaretti sbriciolati, versate la crema, trasferite nuovamente lo stampo in forno e proseguite la cottura per un’ora a 150°. Lasciate raffreddare la torta nello stampo in frigorifero per almeno 6-8 ore, sformatela sul piatto da portata e decoratela con la pesca rimasta tagliata a lamelle sottili

Torta di pesche e crema cottaultima modifica: 2010-09-07T10:54:54+02:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment