Loading...

Cortecce salsiccia,funghi e pomodorini

Cortecce salsiccia,funghi e pomodorini 

82548663_2487156231522574_3964190282324377600_n

Ingredienti

400 g di pasta
40 g di pecorino oppure parmigiano grattugiato
1 cipolla rossa di Tropea medio-grande
200 g di funghi (io champignon) puliti e tagliati a fettine ottime anche altre qualità
2 pezzi grandi di salsiccia fresca oppure 5 dei piccoli
10-12 pomodorini ciliegine oppure pomodori freschi a tocchetti
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di prezzemolo e basilico tritati insieme
1 sfumata abbondante di vino bianco
1 spicchio di aglio in camicia
sale e pepe

Preparazione
Sbucciate e affettate fine la cipolla, schiacciate lo spicchio di aglio con la buccia e tenetelo da parte. Eliminate la parte terrosa dai funghi puliteli con cura e affettateli finemente. Eliminate la pelle dalle salsicce poi sminuzzatele.Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e spremeteli leggermente per eliminare i semi e l’acqua di vegetazione
Tritate finemente il basilico con il prezzemolo
Scaldate l’olio in una padella capiente e fatevi rosolare a fiamma dolce la cipolla con lo spicchio di aglio, dopo qualche minuto eliminate l’aglio e aggiungete la salsiccia, lasciandola rosolare rigirandola con un cucchiaio di legno.
Aggiungete anche i funghi e amalgamateli al condimento, unite i pomodorini le erbe aromatiche tritate e infine sfumate, a fiamma vivace con il vino, poi aggiustate di sale e pepe.Lasciate prendere il bollore al sugo poi abbassate al minimo, coprite parzialmente la padella con il coperchio e lasciate cuocere fino a che il sugo si sarà ristretto quanto basta.
Nel frattempo portate al bollore abbondante acqua in una capiente casseruola, salatela e tuffate la pasta per la cottura (io 14 minuti), a cottura prelevate i fusilli con una schiumarola e amalgamateli direttamente in padella con il condimento, saltate la pasta aggiungendo il formaggio grattugiato e servite subito in tavola.

Cortecce salsiccia,funghi e pomodoriniultima modifica: 2020-01-20T16:26:35+01:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment