La ricetta del Panforte di Siena

Panforte di siena

 

panforte di siena.jpg

 Ingredienti
 120 g di gherigli di noci
200 g di mandorle
250 g di candito nero di popone
25 g di arancia candita
25 g di cedro candito
1 pizzico di cannella in polvere
1 pizzico di vanillina
5 chiodi di garofano
10 semi di coriandolo
170 g di farina bianca
300 g di zucchero
15 ostie


 
Preparazione

Immergete sia le noci sia le mandorle in acqua bollente per 2 minuti e tuffatele in acqua fredda, affinché possiate pelarle con più facilità. Una volta scottate e pelate, mettetele a tostare per circa 10 minuti in forno a 150 °C; quando si saranno ben asciugate e tostate, tritatele.

Tagliate a pezzetti la frutta candita, unitela alla frutta secca e mescolatela insieme a cannella, vaniglia, i chiodi di garofano tritati e i semi di coriandolo. Unite 150 g di farina e impastate.

Versate lo zucchero in una casseruola e scaldatelo su fuoco dolce fino a quando formerà dei grumi, quindi levatelo dal fuoco e versatelo sulla frutta. Incorporatelo perfettamente lavorando l’impasto con le mani, in modo da ottenere un composto consistente.

 Dategli una forma rotonda e piatta alta circa 2 cm e collocatelo su una placca rivestita di ostie, livellandolo bene. Spolverizzate la superficie con 20 g di farina e mettetelo in forno a 150 °C per circa 30 minuti.

A cottura ultimata, toglietelo dalla placca, tagliate le ostie che fuoriescono dal panforte e lasciate raffreddare. Conservate in luogo asciutto avvolto da carta di alluminio e consumate entro 30 giorni.

La ricetta del Panforte di Sienaultima modifica: 2011-12-19T14:06:52+00:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment