Torta di ricotta e arancia

TORTA DI RICOTTA E ARANCIA

ciambella di ricotta.jpg

INGREDIENTI: 300 g. di ricotta, 100 g. di farina 00, 100 g. di fecola di patate, 200 g. di zucchero, 100 g. di burro, 3 uova, 100 g. di scorze di arance candite, 100 g. di uvetta, 10 noci, un’arancia non trattata, 1 bustina di zafferano in polvere, 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo

PREPARAZIONE
Metti a bagno l’uvetta in un po’ di acqua tiepida, per farla ammorbidire. Taglia la scorza candita a pezzetti e sguscia le noci. Lava bene l’arancia, asciugala e grattugia la buccia, soltanto la parte arancione. Imburra e infarina uno stampo per ciambella.
Fai sciogliere il restante burro in un tegamino senza farlo bruciare.
Prendi una ciotola e lavora la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.

Continuando a mescolare, aggiungi i tuorli delle uova, la farina e il lievito setacciati, il burro fuso, lo zafferano e la scorza grattugiata dell’arancia.

Strizza un po’ l’uvetta, liberandola dall’acqua in eccesso e infarinala con le scorze candite e le noci. Aggiungi anche questi ingredienti all’impasto.

Monta a neve i bianchi delle uova e incorporali all’impasto girando dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.
Versa il composto nello stampo infarinato e cuoci in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti.

Quando la ciambella avrà raggiunto la giusta cottura e doratura, levala dal forno, falla raffreddare, disponila su un piatto da portata e spolverizzala con zucchero a velo

Crostata arance e mandorle

CROSTATA ARANCIA E MANDORLE

crostata arance.jpg

INGREDIENTI: 500 g. di farina 00, 100 g. di burro , 150 g. di zucchero semolato, 2 uova intere, 100 ml. di panna fresca circa, 1 bustina di lievito per dolci, 1 vasetto di marmellata di arance, 50 g. di mandorle sminuzzate, 20 g mandorle a scaglie

 

PREPARAZIONE

Amalgamare perfettamente lo zucchero con le uova intere, aggiungere il burro a tocchetti morbido e a cucchiaiate la farina già setacciata al lievito, aggiungendo poca panna alla volta.

Dopo aver mescolato per bene tutti gli ingredienti, formate una palla soda e compatta e lavoratela nella spianatoria leggermente infarinata.

Tiratela col mattarello ad uno spessore di circa 2mm, o più alta come la preferite, ritagliate un cerchio poco più grande dello stampo che userete, la pasta rimasta servirà per le strisce a decoro sulla crostata.

Imburrate e infarinate lo stampo da crostata, posizionate con attenzione la pasta e bucherellate il fondo con una forchetta, fate aderire bene la pasta anche ai lati dello stampo, togliendo l’eccesso.

Versare la marmellata in una ciotolina, frullatela con una forchetta per renderla omogenea e aggiungete le mandorle, mescolando bene.

Stendete la marmellata sulla pasta, decoratela con le mandorle a scaglie e con una rotella dentellata ritagliate dalla pasta rimasta delle strisce a piacere e posizionatele.

Meraviglias – Chiacchiere sarde – Ricette di Sardegna

Meraviglias – Chiacchiere sarde – Ricette di Sardegna

cucina, ricette, ricetta, chiacchiere, cenci, ricette di sardegna,miele, recipes,

INGREDIENTI: 300 g di farina, 50 g di zucchero, 3 uova, miele amaro, 1 arancia (o limone)

PREPARAZIONE: In una terrina lavorate la farina, le uova e lo zucchero con poca acqua tiepida salata fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stendete delle sfoglie e ritagliate con la rotella tanti rombi. Friggete in olio caldo, fatele scolare e ungetele con miele fuso a bagnomaria e mescolato con scorza di limone o arancia. Spolverate con lo zucchero a velo e servite calde

La torta all’arancia ripiena di crema all’arancia

 

dolci,cucina,crostate,ricette,torta,food,arancia,crema,torta farcita

 

 

 

INGREDIENTI:  03 uova,  g.200 di zucchero, g.300 di farina, la scorza di nr.2 arance  grattugiate, il succo delle 2 arance, , 1  bustina di vanillina,  g. 100 di burro, mezzo bicchiere di latte , 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo.

Per la crema: Ingredienti:200 ml di latte   300 ml di succo di filtrato  2 uova intere 40 gr di farina   150 gr di zucchero

 

Preparazione

IMGP0951.JPGPRIMA FASE – PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA :  separare i tuorli dalle chiare delle uova  e metterle in recipienti separati.

Mettere un cucchiaio d’acqua calda sui tuorli poi sbatterli con la frusta elettrica fino a  renderli gonfi e  spumosi.

Quindi aggiungere  g.150 di zucchero e continuare a sbattere fino ad ottenere una crema molto chiara.

Aggiungere la scorza delle arance grattugiate, il burro fuso ma non caldo e il succo d’arancia e mescolare con la frusta.

 

IMGP0952.JPGSECONDA FASE:  montare a neve le chiare, aggiungendo prima un pizzico di sale fino per facilitarne la monta.

Aggiungere lo zucchero rimasto (g.50) e continuare la monta fino ad ottenere una crema bianca e lucida.

 

 

 FASE FINALE : Riprendere la crema dei tuorli ed aggiungere la farina  a cucchiaiate, versando anche mezzo bicchiere di  latte.

 Dopo aver amalgamato la farina, aggiungere la bustina di lievito, la bustina di vanillina   e mescolare all’impasto.

 

IMGP0954.JPGA questo punto prendere le chiare d’uovo montate a neve e versare il  tutto sull’impasto di farina.

 

Con un cucchiaio mescolare delicatamente  con movimenti circolari  facendo inglobare aria al composto che deve risultare morbidissimo.

 

 

IMGP0953.JPGPreparare  la  tortiera imburrata e cosparsa di farina su tutta la superficie.

 

 

 

 

 

 

IMGP0955.JPGVersare il composto ottenuto e mettere in forno già caldo a 175 ° per circa 40 minuti.

 

 

 

 

 

 

IMGP0972.JPGEcco la torta appena sfornata.

 

 

 

 

 

 

Preparazione della crema: Sbattete leggermente le uova con lo zucchero, aggiungete la farina ed amalgamate, unite il latte con il succo di arancia ed aggiungete al composto.
Mescolate senza lasciare grumi e ponete sul fuoco fino a fare addensare la crema; lasciar raffreddare in pentola o in un recipiente. 

 

IMGP0973.JPGA questo punto dividete la torta, bagnate con la bagna per dolci (rum)  e spalmate la crema all’arancia.

 

LA RICETTA DELLA TORTA ALL’ARANCIA E MANDORLE

TORTA ALL’ARANCIA E MANDORLE

178_tortaAranciaMandorle.jpg Ingredienti:

PER 8 PERSONE: 75 gr di farina autolievitante 125 gr di mandorle tritate 125 gr di zucchero 20 gr di burro 2 arance biologiche 4 uova 1 limone biologico

 PER LA CREMA: 2 dl di panna montata 2 cucchiaini di zucchero 1 cucchiaino di cannella in polvere

PER LA GUARNIZIONE: 25 g di scaglie di mandorle tostate 1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione:

Lavate e grattugiate la scorza delle arance e del limone, poi spremeteli e tenete da parte il succo.

Lavorate i tuorli con lo zucchero, ottenendo un composto chiaro e denso, unitevi infine metà della scorza d’arancia e tutta quella
di limone.

Mescolate il succo degli agrumi alle mandorle e unite il tutto alle uova; aggiungete la farina e, delicatamente, gli albumi montati a neve. Versate il composto in una tortiera imburrata e cuocetelo nel forno già caldo a 180 °C per 40 minuti, o finche sarà dorato. Fatelo raffreddare per 10 minuti, sformatelo e fatelo raffreddare completamente.

Preparate la crema. Mescolate lo zucchero con la cannella, le scorze d’arancia rimaste e la panna montata.

Cospargete la torta con lo zucchero a velo e le scaglie di mandorle; servite con la crema all’arancia e cannella preparata.

La ricetta della Torta all’arancia

TORTA ALL’ARANCIA

 

 

image_1.jpg

 

 

 

 

 

Ingredienti:  03 uova,  g.200 di zucchero, g.300 di farina, la scorza di nr.2 arance  grattugiate, g. 100 di burro, mezzo bicchiere di latte , 1 bustina di lievito per dolci.

 

 

PRIMA FASE – PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA -:  separare i tuorli dalle chiare delle uova  e metterle in recipienti separati.

Mettere un cucchiaio d’acqua calda sui tuorli poi sbatterli con la frusta elettrica fino a  renderli gonfi e  spumosi.

Quindi aggiungere  g.150 di zucchero e continuare a sbattere fino ad ottenere una crema molto chiara.

Aggiungere la scorza delle arance grattugiate ed il burro fuso ma non caldo.

 

SECONDA FASE:  montare a neve le chiare, aggiungendo prima un pizzico di sale fino per facilitarne la monta.

Aggiungere lo zucchero rimasto (g.50) e continuare la monta fino ad ottenere una crema bianca e lucida.

 

 FASE FINALE : Riprendere la crema dei tuorli ed aggiungere la farina  a cucchiaiate, versando anche mezzo bicchiere di latte.

 Dopo aver amalgamato la farina, aggiungere la bustina di lievito  e mescolarlo all’impasto.

 

A questo punto prendere le chiare d’uovo montate a neve e versare il  tutto sull’impasto di farina.

Con un cucchiaio mescolare delicatamente  con movimenti circolari  facendo inglobare aria al composto che deve risultare morbidissimo.

 

Preparare  la  tortiera imburrata e cosparsa di farina su tutta la superficie.

 Versare il composto ottenuto e mettere in forno già caldo a 175 ° per mezz’ora.

 

 VARIAZIONE FINALE: Si può dividere la torta in due dischi  e farcire con crema…..vedi la ricetta della torta ripiena di crema all’arancia

Torta all’arancia – semplice e veloce

TORTA ALL’ARANCIA 

cucina, ricette, ricetta, torte, dolci, arancia, torta all'arancia, ricette di cucina, crostate,

INGREDIENTI

2 arance spremute,

la scorza grattugiata di 1 arancia,

250 gr di zucchero,

75 gr di burro,

3 uova intere,

300 gr di farina,

mezza busta di lievito per dolci,

mezza bustina di vanillina,

un pizzico di sale

 

PREPARAZIONE: Unire il burro allo zucchero, aggiungere le uova, poi la spremuta delle due arance e poco alla volta la farina mescolata con il lievito, la vanillina e il sale.

In ultimo unire anche le scorzette d’arancia.

Mettere l’impasto in una pirofila foderata di carta forno e cuocere a 180° per 30 minuti in forno. 

La semplice ricetta della torta all’arancia. Ricetta con foto passo per passo.

La torta all’arancia – ricetta passo passo

torta arance1.JPG

 

INGREDIENTI:  03 uova,  g.200 di zucchero, g.300 di farina, la scorza di nr.2 arance  grattugiate, il succo delle 2 arance, , 1  bustina di vanillina,  g. 100 di burro, mezzo bicchiere di latte , 1 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo.

 

Preparazione

IMGP0951.JPGPRIMA FASE – PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA :  separare i tuorli dalle chiare delle uova  e metterle in recipienti separati.

Mettere un cucchiaio d’acqua calda sui tuorli poi sbatterli con la frusta elettrica fino a  renderli gonfi e  spumosi.

Quindi aggiungere  g.150 di zucchero e continuare a sbattere fino ad ottenere una crema molto chiara.

Aggiungere la scorza delle arance grattugiate, il burro fuso ma non caldo e il succo d’arancia.

 

IMGP0952.JPGSECONDA FASE:  montare a neve le chiare, aggiungendo prima un pizzico di sale fino per facilitarne la monta.

Aggiungere lo zucchero rimasto (g.50) e continuare la monta fino ad ottenere una crema bianca e lucida.

 

 

 FASE FINALE : Riprendere la crema dei tuorli ed aggiungere la farina  a cucchiaiate, versando anche mezzo bicchiere di  latte.

 Dopo aver amalgamato la farina, aggiungere la bustina di lievito, la bustina di vanillina   e mescolare all’impasto.

 

IMGP0954.JPGA questo punto prendere le chiare d’uovo montate a neve e versare il  tutto sull’impasto di farina.

 

Con un cucchiaio mescolare delicatamente  con movimenti circolari  facendo inglobare aria al composto che deve risultare morbidissimo.

 

 

IMGP0953.JPGPreparare  la  tortiera imburrata e cosparsa di farina su tutta la superficie.

 

 

 

 

 

 

IMGP0955.JPGVersare il composto ottenuto e mettere in forno già caldo a 175 ° per circa mezz’ora.

 

 

 

 

 

 

VARIAZIONE FINALE: Si può dividere la torta in due dischi  e farcire con crema o marmellata d’arance In questa ho ricoperto la torta con semplice glassa di succo d’arance e zucchero a velo per dargli quell’aspetto lucido.

torta alle arance.JPGtorta arance.JPG

Da provare a Natale… la ricetta del Babà all’arancia

Avete provato il Babà all’arancia?

 

babà all'arancia.jpg

 

 

Ingredienti per i babà all’arancia:

  • 120 gr di zucchero
  • latte q.b.
  • 20 gr di lievito di birra
  • 140 gr di burro
  • un pizzico di sale
  • uvetta sultanina q.b.
  • 5 arance
  • 100 gr di rum

Preparazione
Togliete la buccia ed i filamenti bianchi a 3 arance, tagliatele a fette regolari e disponetele in una terrina; poi coprite le fette con 20 gr di zucchero, versateci sopra il rum ed il succo delle restanti arance e lasciate macerare.

Impastate il lievito di birra con 50 gr di farina, unite un po’di latte appena intiepidito in modo da ottenere un impasto abbastanza compatto; copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per mezz’ora a temperatura ambiente per farlo lievitare.

Intanto mettete a bagno in acqua tiepida l’uva sultanina e, non appena si sarà ammorbidita, asciugatela bene ed infarinatela; poi mettete in una terrina le uova e sbattetele bene con lo zucchero, unite la farina rimasta, il lievito, il sale, il burro fuso e, sempre mescolando aggiungete per ultima l’uvetta sultanina.

Lavorate a lungo la pasta ripetendo ritmicamente questo movimento: appoggiate il palmo della mano sulla pasta, sollevatela con l’aiuto delle dita e lasciatela ricadere battendo il palmo; lavoratela finchè si staccherà dalla terrina e dopo lasciatela riposare, mentre imburrerete uno stampo di 24 cm di diametro che abbia le pareti lisce e alte.

Versate la pasta nello stampo (o in tanti piccoli stampini), copritelo con un canovaccio e ponetelo in un luogo caldo per un paio di ore; quando il babà avrà raggiunto l’orlo dello stampo, introducetelo nel forno preriscaldato a 200° e fatelo cuocere per 35-40 minuti.

Controllate la cottura infilando lo stecchino nel dolce e, se ne uscirà perfettamente asciutto, abbassate al minimo il calore e lasciatelo ancora in forno per 10 minuti per farlo asciugare completamente.

Prendete ora le fette d’arancia che nel frattempo si saranno macerate, sollevatele delicatamente per farle sgocciolare, liberatele dallo zucchero che in parte si sarà sciolto e mettetele in un piatto cercando di non romperle; ponete in una piccola casseruola il succo rimasto nella terrina, unitevi 50 gr di acqua e fate cuocere lo sciroppo per pochi minuti mescolando in continuazione.

Mettete lo sciroppo in un piatto rotondo e profondo, levate con attenzione il babà dallo stampo ed appoggiatelo delicatamente sul piatto; dopo poco tempo avrà assorbito tutto lo sciroppo; lasciate raffreddare e servite.

Strudel alla crema con noci e cannella

Strudel alla crema con noci e cannella
 

strudel.jpg

 Ingredienti

500 g di pasta frolla
4 mele renette
40 g di gherigli di noce
la scorza grattugiata di 1/2 arancia non trattata
1 uovo
1,5 dl di latte
80 g di zucchero semolato
1 cucchiaio di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di amido di mais
farina
60 g di burro
sale
zucchero a velo

Preparazione

SBUCCIA le mele, elimina il torsolo, tagliale a  fettine, falle rosolare per qualche minuto a fuoco molto vivace con una bella noce di burro e poi lasciale raffreddare.
Trita grossolanamente le noci.

BATTI l’uovo con l’amido e 30 g di zucchero, unisci un cucchiaino di scorza di arancia
e incorpora a filo un decilitro di latte mescolando con la frusta. Aggiungi un pizzico di sale, trasferisci il compostosul fuoco a bagnomaria e fallo cuocere, sempre mescolando, fino a ottenere una crema densa.

STENDI la frolla sul piano infarinato formando un rettangolo e trasferiscila delicatamente su un telo infarinato. Spalmala con la crema, aggiungi  le mele e le noci lasciando un bordo libero tutt’intorno, spolverizza con la cannella, piega il bordo verso il ripieno  e arrotola la pasta su se stessa aiutandoti con il telo stesso.

SPENNELLA lo strudel con il latte rimasto e cuocilo in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa, finché la pasta è ben cotta. Al termine sforna il dolce e lascialo  intiepidire. Spolverizzalo generosamente con lo zucchero a velo e poi servilo tagliato a fette.