Loading...

Arancini di Carnevale delle Marche

Arancini di Carnevale delle Marche
Si può optare per una cottura fritta o al forno, noi li abbiamo fritti ma troverete anche la variante per la cottura al forno.
Tempo di preparazione 8 minuti
Tempo di cottura 3 minuti
Tempo Passivo 1 ora circa
Porzioni
30 arancini

arancini-di-carnevale-delle-marche-girelle-fritte-all-arancia-768x1024
INGREDIENTI
350 g. di farina 00
1 uovo
50 g. di burro morbido
150 g. di latte tiepido
200 g. di zucchero
4 g. di lievito di birra disidratato
i semi di mezza bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 2 arance
olio per friggere
zucchero a velo per guarnire

Preparazione
Lavorare in planetaria o a mano la farina con il burro morbido, l’uovo, 30 g. di zucchero presi dal totale, il lievito, poi aggiungere il latte tiepido a filo, infine la vaniglia e il sale. Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lasciar lievitare in un contenitore coperto da pellicola per circa un’ora, fino al raddoppio.

preparazione-arancini-di-carnevale-delle-marche-600x265

Intanto mescolare la restante parte di zucchero con la scorza grattugiata e mettere da parte. Passato il tempo di lievitazione riprendere l’impasto e stendere con il mattarello ad uno spessore di 1 cm formando un rettangolo.

preparazione-arancini-di-carnevale-ricetta-tipica-delle-marche-600x158

Cospargere tutta la superficie con lo zucchero aromatizzato all’arancia e arrotolare, tagliare delle girelle di 1 cm di spessore e friggere in olio bollente per circa 1 minuto per lato, fin quando saranno ben dorate. Spolverizzare con poco zucchero a velo.

preparazione-arancini-di-carnvale-ricetta-delle-marche-600x151

Se optate per una cottura in forno tagliare le girelle ad uno spessore di 2 cm e lasciar lievitare su teglia rivestita da carta forno per un’altra mezz’ora, poi infornare a forno caldo per circa 8 minuti 170°, fino a doratura.

Arancini di Carnevale delle Marcheultima modifica: 2019-02-20T08:32:24+01:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment