Loading...

Cuori di San Valentino

Cuori di San Valentino

 cuori di san valentino.jpg

INGREDIENTI:

Per la pasta:

  • 250g farina bianca
  • 125 g zucchero
  • lievito – mezza bustina
  • 2 uova
  • 1 limone (la scorza grattugiata)
  • 120 g burro
  • sale un pizzico

Per il ripieno

  • 100 g.. gherigli di noce
  • 50 g. amaretti
  • 50 g.cioccolato in tavoletta
  • Caffè in polvere (un cicchiaino)
  • 120 g. marmellata di castagne
  • liquore all’amaretto  ( 4 cucchiai)

Attrezzatura:

  • una terrina, una placca da forno, uno stampino a forma di cuore, carta oleata, un vassoio

 PREPARAZIONE:

Settacciare la farina con il livito, unire lo zucchero, il sale e la scorza di limone, mescolate e fate la fontana. Mettete al centro il burro ammorbidito, un uovo intero e un tuorlo e impastate velocemente. Fate una palla, avvolgetela in un foglio di carta oleata e tenetela nella parte bassa del frigo fino a quando sarĂ  pronto il ripieno.

2 Tritate finemente i gherigli di noce e metteteli in una terrina, unite gli amaretti sbriciolati, il cioccolato tagliuzzato, il caffè, la marmellata e il liquore; impastate bene tutto. Accendete il forno e portatelo a 180°C.

3 Imburrate e spolverizzate di farina la placca da forno. Sulla spianatoia infarinata stendete la pasta a uno spessore di circa 4mm e, con l’apposto stampino, ricavate a piĂą riprese, cioè impastando ogni volta i ritagli, 28 grandi cuori.

4 Mettetene  14 sulla placca un po distanziati fra loro e distribuite su di essi il ripieno; copriteli con gli altri 14 cuori, unendo le due paste tutt’attorno, poi pennellateli in superficie con l’albume leggermente sbattuto, Cuoceteli 15 minuti in forno giĂ  caldo, lasciateli raffreddare, quindi staccateli dalla placca e disponeteli su un vassoio.

CONSIGLI PRATICI

Prima di servire in tavola questi deliziosi dolcetti, potete spolverizzarli di zucchero a velo e decorarli con alcune foglioline di menta e con qualche  ciliegina candita.

Cuori di San Valentinoultima modifica: 2013-02-12T08:20:37+01:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo
Loading...