Loading...

Ricetta della minestra di zucchine cacio e uova o cocozzielli cas’ e ova

Ricetta della minestra di zucchine cacio e uova o cocozzielli cas’ e ova

La ricetta della minestra di zucchine cacio e uova, o “cocozzielli cas’ ‘e ova”, apparterrà anche alla tradizione povera partenopea, ma resta sempre una pietanza saporita e gustosissima e inoltre non è diffusa solo nella regione Campania, ma anche nel resto d’Italia.

 

Ricetta della minestra di zucchine cacio e uova o cocozzielli cas’ e ova
Ricetta della minestra di zucchine cacio e uova o cocozzielli cas’ e ova

Con pochi e semplici ingredienti, come le uova che rendono tutto più cremoso, potrete realizzare un piatto unico e delizioso. Ovviamente le uova più saranno fresche e meglio sarà il risultato finale. Per questo di seguito vi riportiamo gli ingredienti e la preparazione della minestra di zucchine cacio e uova.

Ricetta della minestra di zucchine cacio e uova o cocozzielli cas’ e ova

Ingredienti:
zucchine, 3
cipollotto, 1
uova, 1
brodo vegetale, 1 mestolo
parmigiano, 100 gr
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
Preparazione:

Iniziamo a lavare per bene le nostre zucchine, spuntiamole e tagliamole a tocchetti e infine tritiamo il cipollotto cercando di appassirlo in un tegame con un po’ d’olio.
A questo punto aggiungiamo le zucchine e il basilico. Mescoliamo e lasciamo che insaporisca per circa 2 minuti.
Prendiamo il nostro brodo caldo vegetale con un mestolo e copriamo quanto precedentemente preparato. Chiudiamo il coperchio del tegame e cuociamo per 10 minuti circa.
Nel frattempo in un’altra ciotola sbattiamo insieme uova e parmigiano e aggiungiamo sale e pepe.
Dopodiché quando la minestra di zucchini bollirà, versiamoci le uova sbattute e mescoliamo. Quando le uova risulteranno rapprese spegniamo la fiamma. Ora non ci resta che impattare e servire la nostra buonissima minestra di zucchine cacio e uova.

Ricetta della minestra di zucchine cacio e uova o cocozzielli cas’ e ovaultima modifica: 2019-11-13T10:50:49+01:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo
Loading...

Add a Comment